Salute

Vuoi migliorare la salute delle ossa? Fai un minuto di esercizio al giorno

L'inattività fisica è uno dei principali fattori di rischio per lo sviluppo di osteoporosi. Secondo uno studio inglese, per evitarla basta uno sforzo intenso, ma breve

Breve, ma intenso. Deve avere queste caratteristiche il minuto di esercizio fisico che le donne in pre e post menopausa dovrebbero fare ogni giorno per migliorare la salute delle loro ossa. È quanto emerge da una ricerca dell’Università di Exeter e di quella di Leicester, nel Regno Unito, pubblicata sulla rivista International Journal of Epidemiology. L’inattività fisica, infatti, è uno dei fattori di rischio per lo sviluppo dell’osteoporosi, ma per evitarla, in fondo, basta davvero poco.

Lo studio

Gli studiosi hanno preso in esame una banca dati, la Uk Biobank, e hanno analizzato nello specifico i dati relativi a 2.500 donne. L’attenzione è stata posta sul livello di attività fisica, misurato attraverso dei monitor da polso su base settimanale, e sulla salute delle ossa, rilevata con una scansione a ultrasuoni dell’osso del tallone.

Gruppo San Donato

I risultati

Dall’analisi, è emerso che le donne che fanno uno o due minuti di esercizio ad alta intensità ogni giorno, ad esempio, una corsaritmo sostenuto nella fase di pre-menopausa e a ritmo leggermente più lieve nel pieno della menopausa oppure sollevamento pesi (ne beneficierà anche il cervello: scopri qui perché), hanno una salute ossea migliore del 4% rispetto a chi non li fa. La percentuale sale al 6% nelle done svolgono più di due minuti di attività intensa ogni giorno.

Il consiglio dell’esperta

Qual è, quindi, il consiglio che nasce da questo studio? Victoria Stiles, autrice della ricerca, suggerisce di «aggiungere qualche passo di corsa alla propria camminata quotidiana, un po’ come se si dovesse correre per prendere l’autobus che sta passando».

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Menopausa: la carenza di ferro aumenta il rischio osteoporosi

Osteoporosi: attenti ai cibi che infiammano

Gruppo San Donato

Con i pesi si salvano le ossa dall’osteoporosi

Sport: negli over 50 aiuta a mantenere il cervello giovane

Gruppo San Donato

Correlati

Back to top button
Gruppo San Donato