Web Analytics

Una dieta sana con molta frutta e verdura, olio extravergine di oliva e poche proteine di origine animale rende più facile affrontare la terza età

ConsumerLab, un importante sito a difesa dei consumatori, boccia le caramelle gommose con vitamine. Rischiano di fare più male che bene e spesso non contengono le dosi di vitamine e sali minerali che indicano in etichetta

A differenza di quello di birra è inattivo, ma sono davvero molti i suoi benefici. Ideale soprattutto per vegani e vegetariani per il suo alto contenuto in vitamina B12 e proteine

Negli uomini è più colpito il fegato, nelle donne la mammella

Neoplasie ad alta incidenza nella popolazione, come cancro al colon e alla mammella, beneficiano molto di una dieta sana. Scopri i consigli dell'esperto Salvatore Panico

Non solo pulizia del viso e trattamenti dal dermatologo: anche una specifica alimentazione può aiutare a sconfiggere questo disturbo della pelle

In Italia, la prima azienda casearia ad aver applicato un programma di valutazione e miglioramento del benessere animale in tutti gli allevamenti della sua filiera è Fattorie Osella

Ci sono sette campanelli d'allarme che il nostro corpo fa suonare per farci capire che non riusciamo a gestire lo stress

Trovarlo nei prodotti da forno è piuttosto frequente, ma i grassi saturi che contiene non ci fanno più male di quelli contenuti in altri alimenti. A patto che si controllino le quantità

Mangiare regolarmente noci, arachidi, mandorle e pinoli riduce il rischio di malattie cardiovascolari

L'assunzione quotidiana va aumentata per preservare la forza e la massa muscolare

Sono i porcini la varietà che contiene più antiossidanti. Tra l'altro i funghi non perdono le loro caratteristiche con la cottura

Recentemente si sta tornando ad avere persone con deficit di proteine per il boom delle diete vegetariane e vegane. Non che i vegetali non ne contengano, ma bisogna fare più attenzione. Ecco tutti i campanelli di allarme, che indicano che ne stai mangiando troppo poche

Questo tipo di farmaci può danneggiare la salute di stomaco e intestino. Quali sono gli alimenti che ci aiutano a limitare i danni e quelli invece che possono essere pericolosi?

L'Associazione Italiana Celiachia presenta una ricerca che sostiene che mangiare senza glutine non influisce sulla dieta dimagrante

Una ricerca spiega come le spezie riescano a ingannare il cervello e a farci diventare più sensibili al gusto salato. Com'è noto se si mangia troppo sale si rischia l'ipertensione, condizione che può portare a gravi malattie cardiovascolari