Consigli

Giornata pesante? Ecco il menu che fa per te

L'Academy of Nutrition and Dietetics americana, che raccoglie i nutrizionisti e i dietisti degli Stati Uniti, consiglia un vero e proprio menù, toccasana per rimetterci in sesto

Il legame tra alimentazione ed effetti anti stress è stato ormai ampiamente dimostrato. Una buona dieta può contribuire a sopportare meglio il logorio della vita moderna per permetterci di ripartire con slancio.

Occorre scegliere cibi che stimolino la serotonina e la dopamina

I cibi su cui puntare sono soprattutto quelli che contengono la serotonina, considerato l’ormone del buon umore, ma anche la dopamina, ovvero la molecola del piacere, oppure altre sostanze capaci di abbassare i livelli del cortisolo, che è il principale ormone dello stress.

Gruppo San Donato

Iniziare con delle verdure a foglia verde

Il suggerimento parte dall’antipasto. Può essere servito un contorno di verdura o insalata a foglia verde. Ideali ad esempio gli spinaci che sono ricchi di folato, vitamina del gruppo B che utilizziamo proprio per produrre la dopamina.

Cereali come primo piatto

Come primo piatto, ottimi i cereali integrali in generale e l’avena in particolare. Sono importanti per aiutare il nostro organismo a produrre serotonina.

Il tacchino è ricco di triptofano

Per il secondo piatto, spazio a una porzione di tacchino, che fornisce triptofano, la molecola precursore della serotonina, l’ormone del buon umore. Uno studio pubblicato sul Journal of Psychiatry and Neuroscience mostra che un grammo di triptofano tre volte al giorno riduce l’aggressività, l’irritabilità e la propensione alla lite.

Se mangiamo solo il tacchino, accompagniamolo sempre con un po’ di carboidrati

Se decidiamo di passare direttamente al secondo piatto, accompagniamo il tacchino con del riso, perché per essere utilizzato il triptofano ha bisogno di essere mangiato con carboidrati.

Gruppo San Donato

Via libera anche al pesce ricco di Omega 3

Se non ci piace il tacchino, dirigiamoci verso il tonno o il salmone, entrambi molto ricchi di Omega 3. Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Brain, Behaviour and Immunity si sono dimostrati capaci di ridurre del 20% i livelli di ansia.

Non dimenticate di mangiare il cioccolato fondente

La cena può essere conclusa anche con un dolce. Perfetto il cioccolato fondente che, non solo abbassa i livelli di cortisolo, ma con i suoi antiossidanti aiuta a rilassare le pareti dei vasi sanguigni riducendo la pressione del sangue.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Lo stress cronico ti fa ingrassare

Troppo stress? Mangia asparagi, avena, noci e legumi

Come scaricare lo stress da lavoro? Con 10mila passi al giorno

Stress: lei si sfoga con il cibo, lui col sesso

Gruppo San Donato

Correlati

Back to top button
Gruppo San Donato