7 gennaio 2016 – Vitamina A e pelle: quanta ne serve?

vitamina

È tra le sostanze indispensabili per un incarnato invidiabile

La vitamina A ha un ruolo da protagonista tra le sostanze alleate di una pelle sana perché migliora l’idratazione rendendo la pelle più elastica e contribuisce a mantenere salde le giunzioni dermo-epidermiche donandole un aspetto più tonico.

Ma quanta ne serve? 700-800 microgrammi al giorno è la quantità raccomandata e per essere certi di assumerla il consiglio è di mangiare due uova oppure una porzione di carne; ma potete anche preparare sughi per la pasta e macedonie rispettivamente con verdura e frutta di colore giallo-arancione, ricche di carotenoidi, precursori della vitamina A.

Buone fonti di vitamina A e suoi precursori sono le carote, le albicocche secche, la zucca e anche i pomodori maturi.

POSSONO INTERESSARTI ANCHE

Idratare la pelle con gli oli vegetali

Pelle e acne in inverno: ecco cosa fare

Ragadi sulle mani: piccole ma insidiose

Pelle: i cibi antirughe

 

Chiedi un consulto di Nutrizione