BenessereFitness

Automassaggio al collo

Hai i muscoli della zona cervicale tesi e bloccati da stress e postura? Puoi provare a scioglierli con un massaggio fai da te

Hai il collo bloccato? Senti tutti i muscoli della zona cervicale tesi? Puoi provare a rilassare le tensioni con un automassaggio al collo: un operazione che puoi fare tranquillamente da solo a casa tua. L’importante è eseguire correttamente gli esercizi e cercare di tenere la parte dolente al caldo.

Prima individua il problema

Fai solo attenzione: se ti capita spesso di avere il collo irrigidito e la parte è causa di dolore, ti conviene consultare il medico e confrontarti sull’opportunità di eseguire o meno l’automassaggio. Il male al collo potrebbe non essere un semplice torcicollo, ma una cervicalgia cronicaartrosi cervicale o un’ernia del disco.

Se la causa è lo stress, ok all’automassaggio al collo 

Magari invece è solo tensione da stress che si accumula proprio lì o il risultato di una cattiva postura durante la giornata. In questo caso puoi provare il massaggio fai da te, in piedi: ti permette di sciogliere efficacemente i muscoli, facendoti provare una piacevole sensazione di distensione. Segui le indicazioni degli esperti di riabilitazione Paolo Buselli e Vincenzo Rucco.

Gli step da seguire

• Porta il collo verso il basso e con la mano destra pinza con leggerezza il trapezio sinistro, nella parte del muscolo che va dalla nuca alla clavicola, tenendo il braccio opposto a quello che stai usando rilassato e abbandonato lungo i fianchi.

Impasta la parte, facendo dei semicerchi e spostando la mano lungo la linea del muscolo, dalla clavicola alla nuca.

Gruppo San Donato

• Esegui i movimenti sia in fase di salita sia di discesa e, dopo, friziona la zona con un po’ di olio da massaggio usando pollice e indice.

• Ripeti il movimento dall’altro lato, utilizzando la mano sinistra sul trapezio destro, e ricordandoti di tenere il braccio opposto rilassato.

Leggi anche…

None found

Correlati

Back to top button
Gruppo San Donato