AlimentazioneDieta

Dieta prima dell’estate? La visita dal nutrizionista è gratis

Dal 6 al 10 giugno, durante la settimana dedicata alla dieta mediterranea, il progetto Mangiare&Salute dà a tutti la possibilità di consultare gratuitamente un professionista della nutrizione

Se stai pensando di mettere un lucchetto al frigo di casa, iniziare a saltare i pasti o affidarti a diete fai-da-te (magari scopiazzate qua e là sul web) per prepararti alla tanto temuta prova costume, fermati subito. Anche se l’estate è alle porte e con lei è aumentata la voglia di rimettersi in forma, scegliere una dieta last minute fatta in casa non è la scelta migliore. Meglio affidarsi a un professionista della nutrizione, come uno di quelli che mette a disposizione l’iniziativa “Mangiare&Salute” dell’Ordine Nazionale Biologi (ONB), che fino al 10 giugno 2016, in occasione della settimana dedicata alla dieta mediterranea, dà a tutti la possibilità di effettuare una visita gratuita presso lo studio di un biologo nutrizionista aderente all’iniziativa.

Oltre 1.100 professionisti, il cui elenco si può trovare sul sito dell’iniziativa indicando semplicemente la propria zona di residenza, saranno disponibili in grandi città come Roma, Milano, Torino, Bari, e in comuni più piccoli. Con l’obiettivo di contribuire a diffondere l’importanza di un’adeguata alimentazione nella propria vita, il progetto dà la possibilità di ricevere una dieta basata sui principi della dieta mediterranea che, come è ormai risaputo in tutto il mondo, è uno stile di vita alimentare pieno di benefici per il nostro corpo.

Gruppo San Donato

Oltre ad aiutare a perdere peso, infatti, la qualità e la tipologia degli alimenti che popolano la dieta mediterranea (olio di oliva, cereali, frutta fresca o secca, verdura, una moderata quantità di pesce, latticini e carne, molti condimenti e spezie) riducono il rischio di diabete, mantengono il cuore sano, proteggono i reni, aiutano nella prevenzione di malattie cardiovascolari e rallentano il processo di invecchiamento e osteoporosi.

Come in tutte le diete, però, anche in questo caso le indicazioni di un nutrizionista professionista sono fondamentali. L’obiettivo di una dieta, infatti, non dovrebbe essere solo quello di dimagrire, ma anche di ritrovare una sensazione di benessere con il proprio corpo. 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Per eliminare la pancia, non saltare i pasti

Gruppo San Donato

Gli esercizi per arrivare in forma all’estate

La dieta mediterranea 3.0

La dieta mediterranea rallenta l’invecchiamento e l’osteoporosi

Dieta Mediterranea e indice glicemico

Gruppo San Donato

Correlati

Back to top button
Gruppo San Donato