Bacche di Goji: un portento, ma devono essere mangiate fresche

Carico il video...

Fanno parte dei super food, quelli cioè che hanno il potere di farci stare meglio, ma vanno mangiati così come si trovano in natura

Le bacche di Goji forniscono molti sali minerali, vitamine e antiossidanti. Quindi aggiungerli alla nostra dieta fa sicuramente bene, anche se possono essere abbastanza costose, come del resto lo sono anche i frutti di bosco, che sono l’alimento che più assomiglia.

Molto ricche di antiossidanti 

Come tutte le bacche colorate, inclusi i frutti di bosco, anche quelle di Goji contengono molti antiossidanti, che aiutano a proteggere l’organismo dai danni dei radicali liberi. In particolare hanno i polisaccaridi Lycium barbarum, che hanno diversi benefici per la nostra salute. Inoltre le bacche di Goji forniscono 11 aminoacidi essenziali, più di qualsiasi altro frutto.

Molto nutrienti

Il contenuto nutrizionale delle bacche di Goji varia ovviamente a seconda della freschezza e del modo in cui sono lavorate. In media comunque una porzione, che è considerata di 85 grammi, ha più o meno 70 calorie, molte fibre e vitamine. In particolare permettono di fare il pieno di vitamina A (addirittura forniscono il 150% della razione giornaliera raccomandata), di vitamina B2 (63% della razione giornaliera), di vitamina C (27% della razione giornaliera) e modeste quantità di vitamina B1. Molti anche i sali minerali: farete il pieno di rame (84% della razione giornaliera), selenio (75% della razione giornaliera), ferro (42% della razione giornaliera) e modeste quantità di potassio e zinco. Per essere un frutto ha anche un alto contenuto di proteine.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

La melagrana e il suo succo: tutti i benefici

Asparagi: ecco perché non devono mancare dalla tua tavola

Pera: ecco tutti i benefici dei suoi potenti antiossidanti

Dieta: con la cipolla rossa di Cannara fai il pieno di antiossidanti

Chiedi un consulto di Nutrizione