Tutti i segreti del perfetto viaggio in aereo

Attenzione a gambe gonfie e pesanti, che possono degenerare in edemi e ai colpi d'aria per l'aria condizionata

Viaggiare in aereo

Pelle disidratata, gambe gonfie e mal di schiena. Sono questi i problemi che possiamo sperimentare dopo un viaggio in aereo, specie se lungo, che possono anche rovinarci i primi giorni di vacanza o di annullare subito i benefici delle nostre ferie al rientro. Niente paura, è facile viaggiare in tutta sicurezza, basta seguire questi consigli. 

Bere tanta acqua

L’idratazione è ormai fuori discussione che sia la chiave del benessere. Anche i viaggi in aereo non fanno eccezione. Quindi bere, bere e ancora bere. Eviteremo la disidratazione, che in aereo è il primo nemico della nostra salute, e inoltre agiamo positivamente sulla concentrazione e sulla coagulazione del sangue. (Scopri qui come fai a capire se bevi abbastanza)

Evitare caffè, vino e alcolici

Molte persone bevono un bicchiere di vino per darsi coraggio quando hanno paura del volo. Attenzione però vino, caffè e alcolici in generale sono vasodilatatori, quindi favoriscono il rallentamento della circolazione sanguigna. 

Resta attivo durante il volo

Non rimaniamo seduti al nostro posto a guardare film o a dormire durante tutto il viaggio. Facciamo una passeggiata nel corridoio dell’aereo ogni ora. Quando siamo seduti facciamo ogni tanto esercizi di allungamento, rotazione e piegamento in modo da favorire la circolazione sanguigna. 

Porta una felpa

Tieni a portata di mano una felpa, un maglioncino o un giubbotto quando sei in aereo. L’aria condizionata è molto alta durante il volo, quindi è necessario proteggersi da dolori e contratture muscolari dovuti a colpi d’aria, ma anche da un raffreddore.

Indossa calze a compressione

Le calze a compressione prevengono i pericolosi edemi alle gambe per chi è predisposto. (Leggi qui i sintomi e le cure per combattere l’insufficienza venosa)

Idrata la pelle

Non dimenticarti di idratare molto bene la pelle del viso. L’aria condizionata dell’aereo secca notevolmente la pelle. Ecco perché le star e le modelle applicano sul viso un grosso strato di crema idratante. Senza esagerare, basta spalmarsi ogni ora e mezza un po’ di crema idratante.

Usa le lacrime artificiali

Chi porta le lenti a contatto lo sa: l’esposizione all’aria condizionata secca gli occhi. Durante il volo è bene avere questa accortezza anche se non le usiamo.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Future mamme in aereo. Ecco tutte le regole per volare

Vacanze esotiche con i bambini? Ecco i vaccini necessari

Corsi e psicoterapia per vincere la paura di volare

J-AX: «Col paracadute ho vinto la paura di volare»

Chiedi un consulto
CONDIVIDI