SaluteTrapianti

Chirurgia artroscopica del ginocchio: così si ripara il crociato

E' il legamento più a rischio nei giovani sportivi amanti di calcio e sci: scopri come avviene l'intervento e le fasi del recupero

Andate sugli spalti di un campo di calcio qualsiasi, ai bordi di una pista da sci: sentirete subito che il suo nome è sulla bocca di tutti. È il legamento crociato del ginocchio, la vera “star” degli infortuni. Principale vittima in caso di traumi distorsivi, può essere riparato facilmente grazie alla chirurgia artroscopica, che con il suo approccio mininvasivo garantisce un recupero sempre più rapido.

Come si ripara la lesione e come si recupera dopo l’intervento la funzionalità del ginocchio, ce lo spiega in questo video l’esperto di OK Salute Andrea Panzeri, ortopedico presso il Centro di Traumatologia dello Sport e Chirurgia Artroscopica dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano  (puoi chiedergli un consulto qui ).

Gruppo San Donato

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calcio e calcetto: ecco l’allenamento giusto per evitare infortuni

«Da oggi faccio sport!»: ecco come prepararsi per non correre rischi

Alluce valgo: un problema anche per bambini e adolescenti

Gruppo San Donato

Golf, lo sport per tutti che fa bene al cuore

Sci, gli esercizi contro il mal di schiena

Gruppo San Donato

Correlati

Back to top button
Gruppo San Donato