Quali sono i cibi salva vista?

Una sana alimentazione è fondamentale anche per proteggere i nostri occhi e far così diminuire il rischio di sviluppare malattie come la degenerazione maculare senile, il glaucoma o la cataratta. Ricordatevi di proteggere sempre gli occhi dai raggi solari con occhiali da sole di buona qualità, di smettere di fumare e di svolgere regolare attività fisica

Le verdure a foglia verde

Gli spinaci e il cavolo sono un’ottima fonte di luteina e zeaxantina, due antiossidanti che proteggono le cellule della macula, contribuendo a ridurre il rischio di sviluppare la degenerazione maculare.

Gli agrumi

Ricchi di vitamina C, gli agrumi aiutano a combattere i radicali liberi e a ripararne i danni. La vitamina C contribuisce infatti a mantenere le cellule del nervo ottico in funzione.

 

Frutta e verdura di colore
giallo e arancione

Carote, zucca, patate dolci e meloni sono ricchi di beta-carotene. Pesche, peperoni gialli e arancioni, invece, sono ricchi di vitamina C e zeaxantina.

Soia

La soia, ma anche tutti i suoi derivati come il latte e lo yogurt, contiene amminoacidi essenziali, fitoestrogeni, vitamina E e agenti antinfiammatori che aiutano a mantenere gli occhi sani.

Uova

Le uova sono fonti di Omega 3, cisteina, zolfo, lecitina e luteina, tutti antiossidanti grandi alleati dei nostri occhi.

Pesce

Salmone, tonno, trota e sardine contengono grandi quantità di Omega 3, grassi acidi fondamentali per la vista.

Frutta secca

Mandorle e noci sono ricche di antiossidanti, Omega 3 e vitamina E.

Frutti di bosco

I frutti di bosco sono utili a controllare la pressione sanguigna.

I broccoli

I broccoli contengono molta vitamina C e tanti antiossidanti.

Il tè

Il tè soprattutto quello verde, nero e di Colong, aiuta a combattere la cataratta e la degenerazione maculare senile.

Avocado

L’avocado è ricco di luteina, efficace contro la cataratta e la degenerazione maculare senile.

Cioccolato fondente

Il cioccolato fondente contiene flavonoidi in grado di mantenere sana la circolazione sanguigna degli occhi aiutando a conservare forti cornea e cristallino.

Vino rosso

Il vino rosso contiene alte dosi di resveratrolo, un antiossidante protettivo della macula.

L’olio d’oliva

È importante consumarlo, perché molte vitamine e antiossidanti sono liposolubili, ovvero hanno bisogno dei grassi per sciogliersi ed attivarsi.

Fonte: Academy of Nutrition and Dietetics

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Occhio secco: tutti i consigli per risolverlo

Diabete: occhio alla vista

Anche nell’occhio ci sono i batteri “buoni”

La sindrome dell’occhio secco: cause, sintomi e cure

  • vendita farmaci online
    vendita farmaci online
  • Chiedi un consulto di Oculistica
    CONDIVIDI