Andare in pensione fa bene alla salute

anziani in pensione

Lasciare il lavoro permette di adottare abitudini di vita più sane: ci si muove di più e si dorme meglio

Andare in pensione è un po’ come vincere al Superenalotto: per anni ci speri, incroci le dita ogni volta che il Governo parla di una nuova riforma del welfare, e quando finalmente ti ritrovi in mano la “schedina” vincente, con tutti gli anni di contributi sistemati, ti stropicci gli occhi e ti chiedi: «adesso cosa faccio?».

Il cambiamento di vita è imponente e non tutti ci arrivano psicologicamente preparati. Niente più litigi con la sveglia. Basta con le corse nel traffico per timbrare in orario. Le pause caffè con i colleghi diventano solo un lontano ricordo. Bisogna reinventarsi le giornate, cambiare i ritmi, ma lo si può fare con uno spirito positivo: la pensione può essere una preziosa occasione per trasformare la propria vita in meglio, adottando stili di vita più salutari.

Non fate spallucce, non ve lo diciamo soltanto per tirarvi su il morale. Che la pensione faccia bene alla salute lo dice un serissimo studio australiano condotto dai ricercatori dell’Università di Sidney su oltre 25.000 pensionati.

«La nostra ricerca dimostra che la pensione è accompagnata da un miglioramento delle abitudini di vita», spiega la coordinatrice Melody Ding. «Rispetto alle persone che lavorano, i pensionati sono fisicamente più attivi, stanno meno seduti, fumano meno e dormono meglio».

I dati parlano chiaro. Con l’arrivo della pensione, l’attività fisica aumenta in media di 93 minuti a settimana, mentre la sedentarietà diminuisce di 67 minuti. Ogni giorno si dormono in media 11 minuti in più, mentre una donna su due prende la grande decisione di smettere di fumare.

«Il cambiamento dello stile di vita è più evidente per quelle persone che si ritirano dopo aver condotto un lavoro full-time», precisa la ricercatrice. «Quando si lavora per tutta la giornata e si fa pure il pendolare, si passa la maggior parte delle ore fuori casa. Una volta in pensione, invece, c’è più tempo per muoversi e dormire di più».

Prendendola con lo spirito giusto, quindi, la pensione può essere una grande occasione per migliorare la qualità di vita e la salute. Secondo i ricercatori, anche i Governi dovrebbero investire di più su questa fase della vita, promuovendo programmi specifici che aiutino i pensionati ad abbandonare la vecchia routine per adottare nuove abitudini di vita più salutari.

di Elisa Buson

POSSONO INTERESSARTI ANCHE:

Gli hobby hanno un effetto “anti-aging” sul cervello

Per i pensionati le attività sociali utili come fare ginnastica

Nonni sprint: energici come i ciclisti del Tour de France

Sentirsi giovani aiuta a invecchiare meglio

Anziani a rischio demenza e Alzheimer con alcuni farmaci comuni

Chiedi un consulto di Psicologia
CONDIVIDI