anticorpi

    proteine presenti nel sangue, appartenenti al gruppo delle gammaglobuline. Gli anticorpi sono prodotti e liberati nel sangue dai linfociti B, quando raggiungono lo stadio differenziativo terminale di plasmacellula. La loro caratteristica fondamentale è data dalla capacità di riconoscere in modo specifico sostanze estranee (che prendono il nome di antigeni) quali proteine batteriche o virali. Questo riconoscimento porta al legame tra l’anticorpo e l’antigene e all’attivazione di una serie di processi biochimici (per esempio, attivazione del complemento), che provocano la distruzione dell’antigene stesso (vedi anche immunoglobuline).

    CONDIVIDI