Web Analytics

Scoperta una molecola capace di uccidere le cellule maligne di due tipi di tumore particolarmente insidiosi

L'attrice e regista Angelina Jolie ha parlato della sua battaglia contro la paralisi del settimo nervo. Ecco cos'è e come si cura

L'otorinolaringoiatra Matteo Trimarchi spiega in cosa consiste questa tecnica che consente di risolvere il disturbo dei seni paranasali

Dopo un ictus cerebrale anche deglutire può diventare difficile. Ecco i suggerimento dell'Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale

Un gruppo di scienziati italiani ha scoperto un modo per diagnosticarlo facilmente e distinguerlo dalla demenza fronto-temporale, che ha sintomi molto simili

Molti medici lo consigliano, ma non tutti i pazienti lo necessitano. Ascolta il parere dell'esperta Maddalena Lettino

In occasione della Giornata Mondiale dell'Epatite, che ricorre ogni anno il 28 luglio, facciamo il punto su cause, sintomi e cure di queste infezioni che colpiscono il fegato

Il tema della Giornata Mondiale sull'Epatite del 28 luglio 2017 è “Eliminare l'epatite”: oggi sono circa 325 milioni le persone affette da epatite B e C in tutto il pianeta

La notizia arriva dall'ospedale Bambino Gesù di Roma grazie a un'innovativa tecnica di manipolazione delle cellule staminali

L'esperto di OK, Edoardo Ligabue, spiega se coloro che hanno difficoltà a vedere da lontano hanno maggiori possibilità di sviluppare la malattia della macula

Quando il virus si manifesta con delle recidive, il contagio può avvenire anche al solo contatto. Ma cosa accade quando non si vede?

Seguendo il Codice europeo contro il cancro, si stima che il 30% dei tumori in Europa potrebbe essere evitato

Il neurologo Giancarlo Comi fa il punto sulla sclerosi multipla primariamente progressiva, caratterizzata da un peggioramento delle funzioni neurologiche e dall'assenza di vere e proprie ricadute

Questa condizione colpisce il 15% degli italiani e aumenta il rischio di infarto. Si può trattare modificando stili di vita scorretti, ma per combatterlo, a volte, sono necessari anche i farmaci

Secondo un nuovo studio olandese, le donne che entrano in menopausa prima dei 40 anni hanno quattro volte più probabilità di sviluppare la patologia

La primavera è la stagione peggiore per questa malattia infiammatoria della pelle. Che dire dei mesi più caldi?