Web Analytics

Questa patologia è in grado di modificare la struttura anatomica delle prime vie aeree, come spiega anche l'allergologo Walter Canonica

La Broncipneumopatia Cronica Ostruttiva è una patologia cronica dell'apparato respiratorio. Il prof. Francesco Blasi spiega meglio cosa comporta

Se insorge l'attacco d'asma significa che l'infiammazione non è tenuta sotto controllo e quindi, oltre a questi dispositivi, bisogna somministrare anche l'antinfiammatorio

Queste sostanze, aggiunte per prevenire contaminazioni batteriche, possono irritare ulteriormente l'occhio, causando prurito, bruciore, arrossamento

Gli organi inadeguati per l'intervento vengono "puliti" e rivitalizzati con la perfusione polmonare ex-vivo, divenendo così trapiantabili

In Giappone sono promettenti i risultati di un dispositivo che può migliorare significativamente la qualità della vita delle persone allergiche. Ci vorranno però tre anni prima che raggiunga il mercato europeo

Una malattia rara che interessa circa 6000 italiani. Ecco di cosa si tratta, come si presenta, qual è l'aspettativa di vita e quanto è importante il trapianto di polmoni

L'otorinolaringoiatra spiega quali disturbi possono insorgere se non curiamo adeguatamente una rinite scatenata da acari, pollini, animali

Uno studio americano mette in guardia sull'uso degli aromi nelle popolarissime e-cig. Alcuni di loro più tossici anche della nicotina

I prodotti che utilizziamo per pulire casa ci "costringono" a respirare molti composti chimici. Meglio usare bicarbonato e aceto

Quali sono i campanelli di allarme? Come si cura? La chirurgia può essere una soluzione definitiva? Tutte le risposte

In occasione della Giornata mondiale della broncopneumopatia cronica ostruttiva, ricordiamo quali sono le abitudini dannose che possono favorire l'insorgenza di questa malattia respiratoria

Anche se guarire del tutto da questa malattia cronica che colpisce le via aeree non è ancora possibile, oggi i pazienti possono gestirla in maniera efficace

Diversi casi nel nostro Paese. L'ultimo riguarda una bambina a Bologna. «Nessun allarme» sottolineano le autorità sanitarie

Sono più di 3 milioni gli italiani che soffrono di questa malattia respiratoria, ma quasi la metà non lo sa

La scoperta apre la strada a una nuova generazione di farmaci capaci di bloccare questo meccanismo perverso

In questo sito si fa uso di cookie per consentire una migliore esperienza di navigazione, raccogliendo informazioni anonime sull’uso del sito da parte dei visitatori. Per prestare il consenso all’uso dei cookie su questo sito cliccare il bottone "Accetta", per ulteriori informazioni vedi l'informativa. INFORMATIVA COOKIES

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi