Arterite di Takayasu

    L arterite di Takayasu e una vasculite rara che interessa l aorta e i suoi rami principali quelli che portano il sangue dal cuore alla periferia. Nella parete arteriosa infiammata si riduce il lume fino all occlusione del vaso. La conseguente riduzione del flusso sanguigno puo tradursi nella perdita del polso periferico per questo l arterite viene chiamata anche malattia senza polso. Caratteristica anche la differenza di pressione arteriosa tra un braccio e l altro.

    Le cause. Non si conoscono ancora. Si sa che e una patologia autoimmune il sistema immunitario cioe aggredisce le pareti delle arterie. Colpisce le donne tra i 15 e i 30 anni ed e diffusa nei Paesi orientali soprattutto in Giappone dov e stata individuata nel 1905 da Mikito Takayasu.

    I sintomi variano in base al vaso interessato. Si va dal dolore localizzato al mal di pancia dagli svenimenti al blocco degli arti o della mandibola. Possono presentarsi anche febbre sudorazioni e astenia.

    Gli esami. Dall analisi del sangue si riscontra un marcato aumento della Ves. L esame piu utile per la diagnosi risulta l angiografia.

    La terapia si basa sull impiego dei corticosteroidi a dosi elevate cui puo essere aggiunto un immunosoppressore. La malattia in genere e progressiva ma si sono riscontrate anche guarigioni spontanee.

    L intervento. Nei pazienti a rischio di lesioni d organo o di problemi cardiaci per insufficienza aortica possono essere eseguiti interventi di rivascolarizzazione chirurgica attraverso by pass o mediante angioplastica Pta .

    CONDIVIDI