Immersioni subacquee: chi ha problemi di cuore può farle?

Carico il video...

Durante le vacanze estive può capitare l'occasione, anche tra chi non l'ha mai fatto e vuole provare per la prima volta

Le immersioni subacquee, più o meno profonde e a livello più o meno amatoriale, sono molto di moda in estate, quando si raggiungono mete di mare. Nei luoghi di vacanza si trovano spesso i diving club, a cui possono accedere anche i principianti per iniziare una prima esperienza subacquea. Anche solo con poche lezioni diventa possibile immergersi per qualche metro in acqua e ammirare le bellezze marine.

Immersioni e cuore

Ma chi ha disturbi cardiovascolari può immergersi tranquillamente in acqua? O ci sono attività da evitare o precauzioni da prendere? La risposta dell’esperta Maddalena Lettino, Responsabile dell’Unità Operativa di Cardiologia dello Scompenso all’Ospedale Humanitas di Rozzano, nella videointervista.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Soffri di pressione bassa? Ecco cosa tenere sempre in borsa

Cuore: un test per scoprire chi avrà in futuro un infarto

Cuore e caldo: ecco a cosa devi stare attento

Sai cosa ti può davvero spezzare il cuore?

Chiedi un consulto di Cardiologia
CONDIVIDI