Curare la fibromialgia: quali sono le terapie disponibili?

Non solo antidepressivi: l'esperto spiega quali possono essere le attività cognitive e fisioterapiche da affiancare ai medicinali


Le terapie farmacologiche con cui è possibile curare la fibromialgia oggi non sono risolutive.  Purtroppo, infatti, non esistono farmaci specifici. La fibromialgia è un’ipersensibilizzazione del sistema centrale che fa percepire il dolore in modo amplificato,

Diffusione e sintomi

È più diffusa nel genere femminile, in particolare nella fascia d’età compresa tra i 20 e i 55 anni. La fibromialgia è una patologia altamente invalidante caratterizzata da sintomi sia fisici che psichici.

Le terapie disponibili

Le cure con cui si ottengono i risultati migliori sono le terapie con antidepressivi e antiepilettici. Ma, come spiega l’esperto Giulio Cavalli, responsabile dell’ambulatorio di fibromialgia nell’Unità di Immunologia, Reumatologia, Allergologia e Malattie Rare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, i farmaci andrebbero comunque affiancati da interventi di natura cognitiva o fisioterapica. Come, ad esempio, un’attività fisica aerobica dolce.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Fibromialgia e dolore cronico si combattono anche a tavola

Nuotare in acque aperte fredde allevia il dolore cronico

Spegni l’infiammazione muscolare con l’artiglio del diavolo

Come vive una persona con la fibromialgia?

  • vendita farmaci online
    vendita farmaci online
  • Chiedi un consulto di Reumatologia
    CONDIVIDI