news

    DOMANDA

    Salve,

    ho fatto anoscopie, endoscopie, colonscopie, biopsie e defecografia.

    Ho fatto dieta e ho usato ammorbidenti ma non e’ cambiato nulla.

    Soffro di stipsi da ostruita defecazione ma questa non e’ dovuta al mio prolasso mucoso occulto perche’ i medici mi hanno detto che quest’ultimo e’ insignificante, non necessita assolutamente di chirurgia e non e’ la causa della stipsi.

    Non mi hanno di conseguenza proposto nessun trattamento alternativo alla chirurgia.

    Ad ogni modo l’ultima endoscopia e l’ultima anoscopia che ho fatto hanno solamente evidenziato queste 2 cose:

    1) una proctite aspecifica secondaria alla dischezia

    2) insignificante prolasso mucoso occulto

    e quindi il medico non mi ha saputo spiegare i miei sintomi che sono un grave dolore anale post defecazione, tenesmo di muco e frammenti di feci ed infine stipsi da ostruita defecazione.

    Cosa faccio adesso ?

    Grazie e arrivederci.

    RISPOSTA

    a questo punto mi chiedo perchè la definisce stipsi da ostruita defecazione se non c’è ostacolo? C’è da documentare un eventuale spasmo muscolare ,una contrazione paradossa del puborettale o una discinesia del pavimento pelvico.

    Sarei ovviamente interesssato a vedere lei ed i suoi esami ma se non è possibile mi dica dove risiede e le consiglierò a chi rivolgersi.

  • vendita farmaci online
    vendita farmaci online
  • CONDIVIDI