dieta per intestino irritabile

    DOMANDA

    Salve, sono Ilaria e ho 32 anni. Da 2 mesi e mezzo (per la prima volta)soffro di colite con stitichezza. Non sapendo che tipo di dieta seguire mangio camomilla con miele e fette biscottate a colazione ;mentre durante la giornata mangio mele bollite e minestrine di carote e patate condite con olio d ‘oliva a crudo. Ho notato che sono dimagrita e non vorrei avere carenze nutrizionali. Ho eliminato il latte che già prendevo malvolentieri la mattina per questioni di gusti. Le uova posso mangiarle e per quanto riguarda i legumi, vanno bene magari passati ?E il pomodoro posso consumarlo? E i latticini, quali posso consumare e quali è meglio evitare per non creare fermentazioni. E le verdure(quali?)meglio crude o cotte. Ecco come vede ho bisogno dei suoi consigli perché non ne so molto, in modo da poter riprendere a mangiare di più .La ringrazio molto e aspetto i suoi consigli.

    RISPOSTA

    Vanno bene i legumi passati e le uova cpsì come il pomodoro. Per le verdure cotte o crude, Le consiglio di provare e selezionare da sola, perchè spesso è soggettiva la reattività. Comunque consulti un gastroenterologo perchè non sempre queste forme di colite sono curabili solo con l’alimentazione.
    Cordiali saluti

    CONDIVIDI