Marco Pagani

Ritratto di marco.pagani
Responsabile del servizio di fisiopatologia esofagea a indirizzo chirurgico della Fondazione Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena di Milano.
ESPERTO IN PATOLOGIE DELL'ESOFAGO. Responsabile del servizio di fisiopatologia esofagea a indirizzo chirurgico della Fondazione Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena di Milano. Nato a Milano nel 1960, ha studiato all'università Statale, laureandosi nel 1985. Si è poi specializzato in chirurgia dell'apparato digerente e in chirurgia generale. Dal 1992 ha indirizzato i suoi studi verso le patologie dell'esofago, seguendo i progressi della chirurgia, che consentono oggi interventi mininvasivi su questo organo. È responsabile del servizio di fisiopatologia esofagea a indirizzo chirurgico della Fondazione ospedale Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena di Milano.
scrivi all'esperto
Le risposte del medico
Gent.mo Dott. sono un uomo di 42 anni, circa 4 anni fa a seguito di una EGD con biopsia da cui è risultato tutto negativo ad eccezione della diagnosi di diverticolo di Zencker di 2 cm. Diagnosi confermata da un Rx-transito esofageo. Per tutto questo tempo sono riuscito a gestire la cosa solo... Leggi tutto
Buonasera,dopo l'ultimo esame endoscopico risalente al 1998 dove risultava una gastrite ipersecretiva.Edema ed iperemia in sede antro-pilorica.Duodenite iperico edematosa erosiva bulbare.(diagnosi istopatologica)-frammenti di mucosa gastrica con aspetti di edema e iperemia e note logistiche... Leggi tutto
gent. dott. avevo già scritto in precedenza per ectasia all'esofago e lei mi aveva consigliato ulteriori accertamenti in centro special, ora chiedo è veramente indispensabile la manometria esof, o si può sostituire con altri esami' ho terrore di ripeterla, e per per avere un quadro... Leggi tutto
salve dottore mi chiamo sergio, ho 41 anni e mi è stato riscontrato un problema allo stomaco dopo una gastroscopia ch si chiama incontinenza cardiale. allora premetto che avevo gia avuto questo problema nel 2007 che mi fu riscontrato come ernia iatale da scivolamento,,, allora feci terapia con... Leggi tutto
Gentile Dottore, soffro di reflusso e mi è stato consigliato dal chirurgo Chirurgia per rafforzare lo sfintere esofageo inferiore. Il dispositivo è un anello di minuscoli grani magnetici di titanio che vengono avvolti attorno alla giunzione dello stomaco e dell'esofago. L'attrazione... Leggi tutto