Figli nel marsupio, ecco le regole

Abituati a portare i bambini nel marsupio? Bene, è meglio che seguiate alcune regole basilari suggerite dagli esperti per proteggerlo da traumi e stress. a. Fino agli otto-nove mesi (ma per alcuni psicologi basta fino a quattro) è bene che il neonato possa confrontarsi in ogni momento con lo sguardo rassicurante del padre o della madre. Quindi nel marsupio va seduto con la faccia rivolta verso il genitore. b. Le prime volte che il bambino viene seduto nel marsupio con la faccia rivolta verso il mondo esterno, è preferibile che si faccia in ambienti protetti. Come la casa. c. Evitare, nei luoghi troppo affollati come centri commerciali o shopping sotto Natale, di sedere il bambino con il volto rivolto verso la folla. Meglio proteggerlo dalla confusione. d. Prima dei quattro mesi di vita assolutamente appoggiarlo al petto con la faccia rivolta verso il volto del genitori, perché i muscoli e il collo sono ancora debolissimi. e. Se il pupo dorme o piange, voltarlo verso di sé. Fonte Corriere della Sera Chiedi un consulto ai pediatri di OK