mal di schiena/contrattura

    DOMANDA

    salve,ho 34 anni,tre anni fa ho iniziato ad avere mal di schiena,soprattutto di notte,il dolore scompariva e/o migliorava notevolmente stando seduta o in piedi da ferma o meglio ancora camminando,il medico di famiglia visitandomi ha notato una contrattura ai paravertebrali e mi ha prescritto muscoril e antinfiammatori.ogni tanto,non spesso,circa due volte l’anno,il problema si ripresenta.ho fatto una radiografia(tutto nella norma) e una risonanza i cui risultati sono:conservata la fisiologica lordosi del rachide lombare,i metameri sono allineati,indenni da alterazioni morfologiche e di segnale.gli spazi intersomatici sono di ampiezza conservata,i dischi compresi presentano regolare strato di idratazione.salienza dell’anulus postero-mediana a L5-S1.nei limiti l’ampiezza dei diametri dello speco osseo.piccola cisti radicolare posteriormente a s2.
    cosa mi consiglia? anche una visita reumatologica la ritiene opportuna?grazie mille

    RISPOSTA

    Se il problema si presenta solo 2 volte all’ anno probabilmente non è’ un grosso problema. Se ci sono delle contratture ( cosiddette sindromi mio fasciali) può’ fare utilmente bagni termali e massaggi, oltre alla terapia con fans e miorilassanti. Se il problema dovesse accentuarsi consiglierei una visita ortopedica da eseguire al momento dell’ episodio doloroso.
    Cordiali saluti
    Dr. M.bortolato

    Mario Bortolato

    Mario Bortolato

    SPECIALISTA NELLA CURA DEL MAL DI SCHIENA. Consulente per la chirurgia vertebrale mini invasiva della clinica Villa Erbosa di Bologna e dell’istituto clinico Sant’Anna di Brescia. Si è laureato in medicina nel 1984, si è specializzato in ortopedia nel 1989 ed ha approfondito gli studi scientifici in Svezia, Germania, Francia e Spagna. E’ esperto nell’impiego
    Invia una domanda
    CONDIVIDI