Elevata glicemia a digiuno, devo preoccuparmi?

    DOMANDA

    Buongiorno dottore,
    sono un uomo di 41 anni, 1,81 per 81 kg di peso. Sono un donatore di sangue e uno sportivo. Purtroppo una serie di infortuni mi ha limitato molto negli ultimi 18 mesi. Nelle ultime analisi a distanza di 3 mesi le une dalle altre ho avuto un valore di glucosio a digiuno di 123. Come mi devo comportare?
    Grazie in anticipo
    Stefano

    RISPOSTA

    Gentilile Sig. Stefano,

    il suo valore è dubbio e non permette la diagnosi certa di diabete. L’esame da fare è l’OGTT, curva da carico glicemico.

    Con il valore alla seconda ora si può essere più precisi sulla conferma o meno del diabete.

    Non esiti a contattarmi qualora avesse ancora bisogno di chiarimenti.

    Cordiali saluti

    Dott. Carlo B Giorda

    Carlo Bruno Giorda

    Carlo Bruno Giorda

    Direttore della struttura complessa di malattie metaboliche e diabetologia dell’ospedale Maggiore di Chieri, Asl 5 di Torino. Nato a Torino nel 1955, si è laureato in medicina nel 1980 per poi specializzarsi in medicina del lavoro nel 1984 e in endocrinologia nel 1991. Autore di oltre cento pubblicazioni sul diabete e sulle malattie metaboliche è
    Invia una domanda
    CONDIVIDI