Flessioni e pesi

Quattro esercizi per rassodare le braccia

I suggerimenti del medico dello sport: come allenarsi per tonificare i muscoli e prevenire le cosiddette tendine, la pelle cascante

I suggerimenti del medico dello sport: come allenarsi per tonificare i muscoli e prevenire le cosiddette tendine, la pelle cascante
La pelle cascante delle braccia si può rassodare in palestra o a casa (foto Shutterstock).
La pelle cascante delle braccia si può rassodare in palestra o a casa (foto Shutterstock).

Come rassodare le braccia? Le cosiddette tendine, ptosi in termini scientifici, si possono prevenire con una serie di esercizi che tonificano i muscoli delle braccia. Da fare in palestra o anche a casa: sono sufficienti dei piccoli pesi e una panca, ma va bene anche la sponda del letto.
«L'importante è eseguire gli esercizi almeno tre volte a settimana, per una ventina di minuti», avverte il medico dello sport del Coni Antonio Gianfelici. Ecco i suoi suggerimenti.

1. In piedi, con un peso da un chilo in mano, alzate il braccio e poi, flettendo il gomito, portate la mano dietro la testa: 12 veloci ripetizioni per braccio.

2. Seduti a terra con le braccia in flessione, appoggiate le mani su una panca, estendete le braccia e sollevatevi facendo leva sui gomiti per 12 volte.

3. Piccole flessioni: a terra, a pancia in giù, con le mani appoggiate a terra alla larghezza delle spalle e le braccia piegate, stendete e poi flettete i gomiti ritmicamente, sempre tre serie da 12.

4. In piedi, impugnate i pesi e portate un braccio parallelo al pavimento all'altezza delle spalle, girando il dorso della mano verso il basso. Piegate l'avambraccio sul braccio flettendolo per 12 volte. Ripetete con l'altro braccio.
Susanna Bocconi - OK La salute prima di tutto

Ultimo aggiornamento: 3 dicembre 2010

Chiedi un consulto ai medici dello sport di OK