Ipercolesterolemia

Il limone spazza via il colesterolo cattivo

L'agrume previene le incrostazioni nei vasi del sistema circolatorio, inibendo l'ossidazione delle lipoproteine. Leggi la ricetta del pollo al limone, a basso contenuto di grassi

L'agrume previene le incrostazioni nei vasi del sistema circolatorio, inibendo l'ossidazione delle lipoproteine. Leggi la ricetta del pollo al limone, a basso contenuto di grassi
Foto Shutterstock.
Foto Shutterstock.

Mangiare limoni ogni giorno può essere utile nella battaglia contro il colesterolo cattivo. «Questi frutti prevengono le incrostazioni lungo i vasi del sistema circolatorio, inibendo l'ossidazione delle lipoproteine che trasportano il colesterolo e frenando l'aggregazione delle piastrine», spiega la nutrizionista Lucilla Titta (puoi chiederle un consulto).

Ecco due ricette che profumano di limone, a basso contenuto di grassi (17,6 grammi per porzione), ideali nella dieta per tenere a bada l'ipercolesterolemia.


Gelatina di frutta fresca al limone di Sorrento e caramello
Ingredienti per 4 persone
250 gr. di frutti di bosco misti (lamponi, mirtilli, more)
4 cucchiai rasi di Misura stevia
600 ml di acqual
1 limone di sorrento
1 gelatina in fogli (circa 12g)

Preparazione
Mondare, lavare e asciugare i frutti di bosco. Ammollare la gelatina in acqua ben fredda per qualche minuto. In un piccolo tegame, caramellare 2 cucchiai di stevia e unirvi 200 ml di acqua. Sciogliere il caramello formatosi e incorporare quindi nel liquido ancora caldo 2 grammi di gelatina ammollata. Foderare uno stampo di pellicola trasparente e versarvi il caramello appena tiepido. Coprire con i frutti di bosco e riporre in frigo per far rapprendere la gelatina. Nel frattempo unire la restante stevia nei 400 ml di acqua con aggiunta del succo e della buccia grattugiata di un limone. Lasciar bollire per 2 minuti, poi unire la rimanente gelatina. Lasciare raffreddare e versare sopra ai frutti di bosco immersi nella gelatina al caramello, coprendoli. Riporre in frigorifero fino a quando anche questa gelatina di sarà ben rappresa. A raffreddamento ultimato togliere la pellicola trasparente, tagliare in tranci e servire.

CONTINUA A LEGGERE

Pollo glassato al limone
Ingredienti per 4 persone
8 porzioni di pollo (petto e cosce)
3 limoni
2 cucchiai di miele
3 spicchi d'aglio
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
2-3 rametti di rosmarino.

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180 gradi. Spremete i limoni e raccogliete il succo in una pirofila capiente. Aggiungete il miele, gli spicchi d'aglio e l'olio e mescolate bene. Collocatevi sopra i pezzi di pollo senza pelle (per ridurre drasticamente la quantità di grassi saturi senza che si perda l'aroma) e poi i limoni spremuti tagliati a metà (durante la cottura rilasceranno ancora molto succo). Mettete i rametti di rosmarino nella pirofila e infornate per un'ora. I limoni diventeranno glassati.
OK Salute e benessere

Chiedi un consulto agli specialisti di medicina interna di OK